Perchè iscriversi al CAI

Per chi va in montagna l'iscrizione al CAI dovrebbe essere sentita come un giusto riconoscimento e sostegno a chi si occupa del tracciamento e della manutenzione dei sentieri; inoltre i rifugi e i bivacchi del CAI costituiscono un indispensabile riferimento per tutti gli alpinisti, con una diffusione su tutto il territorio italiano e con condizioni e prezzi (in particolare per i soci) assai spesso più convenienti rispetto alle strutture private. Da non dimenticare la fondamentale opera del CAI per il soccorso degli infortunati in montagna, attraverso i volontari del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - CNSAS. L'associazione al CAI fornisce un'assicurazione per coprire le spese del soccorso, per il quale viene spesso impiegato l'elicottero. Infine viene l'attività della tutela e difesa dell'ambiente, cosí importante per chi ama la montagna e vorrebbe sempre ritrovarla intatta, al riparo da degrado e speculazione.